EVENTI

Filtra per

IBS+Libraccio Ferrara - Piazza Trento Trieste, Palazzo S. Crispino

Sabato 22 Settembre ore 18.00 presentazione di Giuseppe Palma a Ferrara

Per il ciclo Economia e Democrazia: Dialoghi con libri, autori e cittadini tra passato e futuro
Dalla Seconda alla Terza Repubblica. Come nasce il governo Lega-M5S
Paesi Edizioni
Dialogano con l’autore Riccardo Forni e Claudio Pisapia

"Dalla seconda alla terza Repubblica" è un saggio che ripercorre gli ultimi 8 mesi della politica italiana, raccogliendo gli articoli più significativi che gli autori hanno scritto in larga parte (ma non solo) sul quotidiano Libero, tra ottobre 2017 e luglio 2018.
Si parte dalla discussione sulla legge elettorale fino all'analisi dei programmi dei diversi partiti. Alle ultime elezioni gli elettori hanno richiesto, con il loro voto, un vero cambiamento, qualcosa che andasse al di là dell'alternanza centrosinistra-centrodestra che ha contraddistinto la politica italiana negli ultimi decenni. Uno scenario che la vignetta in copertina di Alfio Krancic sembra voler rappresentare, con Di Maio e Salvini lanciati a bordo di un aereo giallo-verde e in strada Berlusconi e Renzi che arrancano a bordo di un tandem. Ma siamo davvero arrivati ad un cambio epocale, tanto da evocare un passaggio alla Terza Repubblica? Gli autori, scrive Salvini nella prefazione, si basano "su un dato che non può essere contestato" ovvero "l'incapacità delle forze cosiddette progressiste di fare gli interessi della maggioranza degli italiani". L'opposizione tra destra e sinistra? "Superata da quella che vede contrapposti popoli ed elites". Insomma, "nasce il primo governo sovranista" e si "mette fine al colpo di Stato permanente avviato con la caduta illegittima di Berlusconi nel 2011".

I macro temi sul tavolo sono tanti e complessi, dall'immigrazione all'Europa e al ruolo che l'italia si vuole ritagliare all'interno dell'Unione Europea. Migranti ed Economia sono parsi da subito gli argomenti chiave, sul primo questo Governo dovrà saper dare una risposta ai cittadini in tema di sbarchi e di sicurezza ma anche assicurare un trattamento dignitoso a chi ha diritto di restare. Quindi è necessario controllare il fenomeno piuttosto che continuare a inseguirli. Sul secondo, la politica economica, siamo solo agli inizi, ma questo governo che gli autori definiscono sovranista, nel senso identitario e sociale, e che ha tutte le grandi lobby contro, potrebbe essere il futuro dell'Europa.
Inoltre, perché non mettere al centro la Costituzione e dare un segno forte togliendo il pareggio di bilancio, in modo da recuperare risorse e investire "in innovazione, tecnologia, digitale". E il tema più spinoso e politico, il matrimonio Lega- M5S funzionerà? "L'appuntamento importante sono le elezioni europee del prossimo anno – dicono gli autori - Lì si vedrà se davvero la rivoluzione sovranista partita dall'Italia, uno dei sei paesi fondatori dell'Unione, ha inciso.
Nel libro si evince che l'Italia può giocare un ruolo fondamentale nello scacchiere internazionale, diventando un punto di equilibrio tra Trump e l'Europa, a partire dalle sanzioni alla Russia.

Sabato 22 Settembre ore 18.00 presentazione di Giuseppe Palma a Ferrara

CONTACT

Se desideri comunicarci consigli, suggerimenti, nuove idee o vuoi formulare richieste di informazioni, inviaci un'email.

Invio della richiesta in corso...
Oops, correggere gli errori riscontrati per proseguire.
La tua richiesta è stata inviata correttamente, grazie!

I dati personali trasmessi saranno utilizzati unicamente da "Libraccio" ai sensi della legge 196/03 sulla privacy.

In ogni momento se ne potrà richiedere la cancellazione con una semplice comunicazione a info@libraccio.it.