EVENTI

Filtra per

IBS+Libraccio Ferrara - Piazza Trento Trieste, Palazzo S. Crispino

Venerdì 28 Settembre ore 18.00 presentazione di Nicola Cavallini a Ferrara

Bankabbestia
Bookabook
Dialoga con l’autore il Sindaco Tiziano Tagliani e Stefano Lolli – Il Resto del Carlino

Bankabbestia, la storia di una banca che frana e si trascina dietro una città
Bankabbestia è la storia di una banca che frana e si trascina dietro una città. È la storia di risparmiatori che vedono polverizzati i risparmi di una vita in una sola notte. È la storia di bancari a cui viene tolta la dignità, vilipesi, additati come rapinatori e spergiuri dai familiari e amici più stretti, mentre attorno banchieri ladroni e controllori conniventi continuano a banchettare sui resti di un territorio devastato nelle sue fondamenta. È una storia di relazioni che si sfasciano e che rinascono sulle ceneri di Ferrara, la cui mortifera resilienza è l’unica garanzia di sopravvivenza alle calamità naturali e sociali. È la storia di uno squasso tellurico che distrugge la rete di protezione sociale del risparmio accantonato dai nonni per i nipoti, sempre più precari, sempre più incerti, sempre più soli. È la storia della gente di Ferrara, di Jesi, di Arezzo, di Chieti, di Vicenza, di Montebelluna, di Siena. Ma è anche una storia di colpi di scena, di audaci triangoli Ferrara-Roma-Bruxelles, di giardini segreti e inaccessibili, di sindacalisti riluttanti e avvocatesse singolari, di persone disperate, di persone che non si arrendono.

Nicola Cavallini, avvocato, bancario e sindacalista, è nato e vive a Ferrara. Dopo La testa tra le mani (2006) e L’energia del padre (2011), "Bankabbestia" è il suo terzo romanzo.

Venerdì 28 Settembre ore 18.00 presentazione di Nicola Cavallini a Ferrara

CONTACT

Se desideri comunicarci consigli, suggerimenti, nuove idee o vuoi formulare richieste di informazioni, inviaci un'email.

Invio della richiesta in corso...
Oops, correggere gli errori riscontrati per proseguire.
La tua richiesta è stata inviata correttamente, grazie!

I dati personali trasmessi saranno utilizzati unicamente da "Libraccio" ai sensi della legge 196/03 sulla privacy.

In ogni momento se ne potrà richiedere la cancellazione con una semplice comunicazione a info@libraccio.it.